03
Nov
09

The HILLS are made of MONEY.

non è uno scandalo guardare The Hills  su MTV.

ammetto che non sono stata costante nella visione degli episodi, ho recuperato ultimamente.

perchè lo guardo? ogni telefilm ha un motivo per essere guardato; (questi Telefilm sono quelli che interessano a me -sperando di beccarli quasi tutti- e sono in ordine alfabetico):

è un po’ come quando si guarda Alias per Jack Bristow, Ally McBeal per Fish e i trip, A-Team per il tenente Templeton “Sberla” Peck e il sigaro di Hannibal, Baywatch/Baywatch Australia per le tette -tutti lo guardavamo per le tette, Beautiful per Spectra e i cattivi, Beverly Hills 90210 per Dylan, Buffy per Angel e Rupert, Californication per le figure di merda di Hank Moody, Colombo per -a causa di- mia mamma, CSI – Scena del Crimine per Nick Stokes, CSI:Miami per Horatio Caine, CSI:NY per Danny Messer, Dawson’s Creek per i maglioni della Potter, Pacey e i capelli di Dawson, Dexter per Dexter Morgan, Dr. House per la mazza di Dr. House, E.R. per Ross prima e per Carter poi, Flipper per il Dott. Keith “Bud” Ricks, Friends per Chandler e gli appartamenti, Genitori in blue jeans per Jason (il papà di Robin Thicke) e Mike, Greek per Evan Chambers, Grey’s Anatomy per Mc Steamy, Happy Days per Ralph Malph, ovviamente per Fonzarelli e per il sergente della Signora in Giallo, Hope&Faith per le figure di merda di Faith Fairfield, Il mio amico Ultraman per le bombolette e Andrew,  J.A.G. per Harmond Rabb, Kebab for Breakfast per i coniglietti, La Tata per il ciuffo bianco di Maxwell Sheffield, il marsupio di Yetta e la cattiverie di Niles, Less Than Perfect per Jeb Denton, Little Britain per Margareth, Lolle per Sven Ehlers, MacGyver per gli infiniti modi di usare un coltellino svizzero -altro che usarlo per andare a funghi, Magnum P.I. per le camicie di Tom, Miami Vice per Don (quand’era bello), NCIS per Jethro Gibbs e Tony DiNozzo, Nip/Tuck per Christian Troy, The O.C. per la droga, i vestiti, i posti e la vita facile, Pacific Blue per il Ten. Anthony Palermo, Pappa e Ciccia per Darlene, Power Rangers per quello rosso -Jason Lee Scott- l’attore fa film porno-gay ora da quello che so, Reaper per il Diavolo, Relic Hunter per Nigel Bailey e per vedere loro due che si baciano, I Robinson per Cliff e Denise, Roswell per Michael Guerin, Scrubs per Bob Kelso, Settimo Cielo per Matt Camden prima e per Ben e Kevin Kinkirk, Sex and the City per Big, la sigla e la City, La Signora in giallo per i vestiti di Jessica e i suoi sguardi per Amos, Six Feet Under per la sigla e la puzza di morto, Starsky e Hutch per la macchina e il loro guardaroba, Super Vicki per Ted e Joan, Tequila e Bonetti per il Detective Bonetti, The Big Bang Theory per Sheldon quando bussa alla porta di Penny, Walker Texas Ranger per la sigla -e basta-, Will&Grace per la cattiveria di Karen Walker (ringrazio chi ha composto la sigla perchè è da anni la mia suoneria), Willy il Principe di Bel Air per Carlton Banks, X-Files per Fox Mulder, Xena – Principessa Guerriera per le scene in cui ballano.

arriviamo a The Hills, scintilla che ha fatto sì che scrivessi questo post. io e Ilary ci scervelliamo cercando di capire perchè queste giovincelle e questi giovincelli fanno quella vita. alcuni lavorano ma perchè è sempre per qualcosa di fighissimo ed è sempre per finta? come fanno a far perdere tempo alla gente così spudoratamente?

thehillscastwhitebg

pagandoli così:

Lauren Conrad – $125,000 per episode (her contract also stated that nobody on The Hills could make more than her)
Kristin Cavallari – $90,000 per episode
Heidi Montag – $100,000 per episode
Audrina Patridge – $100,000 per episode
Lauren “Lo” Bosworth – $100,000 per episode
Spencer Pratt – $65,000 per episode
Brody Jenner – $45,000 per episode

(fonte)

non lo sapevo quanto prendessero. non che mi cambi qualcosa saperlo, ma ora ho capito quanti soldi girano. non capisco le critiche, come se prendessero solo loro così e solo loro non facessero un cazzo dalla mattina alla sera.

dai, non mi dispiace. è fondamentalmente il sogno di un sacco di persone. loro lavorano nella moda e organizzano eventi a Hollywood, a me personalmente non dispiacerebbe affatto farlo. in linea di massima non son manco belli e maledetti (meno Justin), son belli e basta. non sono interessantissimi nè sotto il punto di vista caratteriale nè per le vicende di cui sono protagonisti, la cosa incuriosisce un po’ perché fatto in modo da sembrare la vita loro, stile reality show. un po’ di lacrime, qualche Chanel regalata per il compleanno e il pubblico è rapito.

non sono pronta per il cambio di protagonisti, vi avverto. sono una che si affeziona e il cambiamento su queste cose mi turba.

ah, Lauren, sei la migliore di tutte. tu e Whitney.


7 Responses to “The HILLS are made of MONEY.”


  1. novembre 4, 2009 alle 10:23 am

    Non se sia un bene o un male, ma della lista li conoscevo tutti (generazione tv, btw)😀

    Come caspita hai fatto a ricordarteli tutti? Dimmi che ti ha aiutato wiki!

    Sorbole che incassi, ma non sono i primi e non saranno gli ultimi, it’s show biz baby.
    Io perché li guardavo mica lo so, forse perché mi rimaneva comodo. Mentre finivo di sistemare casa prima di andare in ufficio, rimangono giusto quei 20minuti scoperti.
    (Dopo che per tre giorni ho visto Beautiful, orfana del tf, spero di trovare altro molto in fretta😀 )

    • novembre 4, 2009 alle 12:10 pm

      è un bene se te li ricordavi!😀
      diciamo che la maggiorparte me li ricordavo, per alcuni Aldo Grasso o Wiki, soprattutto per i nomi e cognomi dei personaggi, non me li sarei mai ricordati tutti!😉
      per gli incassi sono d’accordo e non capisco perchè criticare solo loro. bah! nono, basta beautiful (l’ho visto pure io ieri) troviamo qualcos’altro da vedere!😀

  2. 3 ilary
    novembre 4, 2009 alle 4:20 pm

    ..Ma beati loro che incassano così tanto per fingere di essere chi in realtà non sono..furbetti americani..
    Noi invece ci affanniamo a diventare qualcuno o ricoprire uno straccio di impiego per arrivare almeno a fine mese!Direi che sono avanti(loro)!!
    Rimane comunque un telefilm da vedere,simpatico,spigliato,ci sono situazioni pressochè simili alla vita reale al contrario di Beautiful anche se conosco un paio di persone alla stregua di Brooke Logan..ma non è questo su cui volevo soffermarmi è che a parlare di telefilm si dilaga sempre!
    Ritornando a noi,se devo proprio dirla tutta,mi mancano gli episodi di The Hills,con un bel caffettino davanti vista l’ora e quattro chiacchiere interrogandosi anche su aspetti frivoli come i vestiti,le borse,i regali..perchè fa bene a volte(non sempre)ridere e scherzare su queste sciocchezzuole e The Hills LO FA!🙂

  3. novembre 15, 2009 alle 9:06 pm

    Ma in tutto quest’elenco… dov’è finito True Blood?😀

    Btw mi spiace, non mi fai cambiare idea, neanche dopo la nostra gtalkata di un po’ di tempo fa. The Hills proprio mi rifiuto di guardarlo!

    • novembre 15, 2009 alle 10:27 pm

      non son riuscita a convincerti eh?😉
      uff, True Blood non son riuscita ancora a vederlo, ma provvederò, prometto!
      ora come ora dovrei aggiungere Trust Me, ma questo post rischierebbe di essere aggiornato troppo spesso se vado avanti così🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


i write, you read

contact

miriam.pittioni@gmail.com [Gtalk] miriam pittioni [skype]

I heart FeedBurner

Add to Technorati Favorites

Così tanto tempo e così poche cose da fare..

novembre: 2009
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Aggiornamenti Twitter

MYTUBE

Who's william_perry?

I wonder if you think of me when you can't fall asleep at night.

Covered.

Hear from you soon.

Doesn't mean I'm lost.

Be mine.

Stolen #01

Altre foto
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: