Posts Tagged ‘amici

10
Lug
08

PAPERINO.

you know..there’s a lot of kinds of “times” around here..times when you you decide to do something..and it’s a right decision..and times that it is not..

damn stupid me..

this is the time to think..

quanto sono Paperino a volte..>___<..

lui ne fa di stronzate..ahahahhah..e mi fa ridere un sacco..

  1. dovrei prendere anche io un cappello da paperino..e si che ne ho di cappelli..basta che ne scelga uno..un oggetto sul quale scaricare la mia ira..si arrabbia..tira il suo cappello a terra..lo calpesta..lo mangia..lo rompe..ma alla fine si calma..
  2. dico cose apparentemente, o meglio, per gli altri senza senso..i suoi versi arrabbiatissimi e incomprensibili somigliano alle frasi che dico io..vaneggio..
  3. a volte sono perfino capace di battere i piedi a terra..tipo bambino capriccioso..sisi..capita..forse perchè lo trovo carino..e non è che lo voglia fare veramente..lui salta..è più cartoon..mannaggia..

io da brava spugna col certificato di garanzia..assorbo..e poi >>BOOOM<< non ce la faccio più..ecco..in questo non ci somigliamo..diciamo che lui scatta per un niente..io invece inglobo..e poi non ci sta più niente..:/..

oggi ho fatto l’esempio a un mio amico al telefono..la spugna va sempre bene..ma immaginatevi anche una sfera dentro la mia testa..tutte le cose che mi fanno pensare..piangere..arrabbiare..che mi rendono triste..tutte..finiscono dentro questa sfera..che..sfortuna vuole che sia fatta di qualcosa che si rompe..e quindi riesce a contenere solo un tot numero di piccole sferette rappresentanti quei cazzo di pensieri..quindi comincia a creparsi..e io comincia ad avere i primi cedimenti..alla fine si spatascia tutta..e queste sferette..bastarde quanto il polistirolo in una giornata ventosa..si sparpagliano nella mia testa..e non c’è più scampo..

io non le elimino volta per volta..ci provo forse..ma non mi ci metto d’impegno..ma proprio no..infatti qui mi scuso con tutte quelle persone con le quali poi mi sono dovuta mettere a discutere per chiarire cose vecchie vecchierrime..sarà sbagliato..ma buh..non mi piace tirare su rogne..a meno che non meritino e so che potrebbe venire fuori una litigatina con i fiocchi..ogni tanto fa bene..si risolve comunque tutto..quello che merita..

alla fine sono felice..salgo sulla mia 313..torno a casa..e..

ho la mia Paperina..

ho i miei Qui Quo e Qua..

poi c’è Gastone..

Zio Paperone..

e la nonna Papera..che carina!..

quanto sono Paperino a volte..>___<..lo adoro..

10
Giu
08

UN PENNY PER I TUOI PENSIERI.

che dire..

sabato sera (e imprevista domenica) in Milan direi..mmmm..molto molto piacevole..spettacolare..musicale..inaspettato..

pronti a cominciare?..avanti!..

la mattina alle 8:57 avevo il treno..azz..L’ALBAAAAA!!..per quanto riguarda i miei ritmi ultimamente..^___^..pardon ai lavoratori..sveglia prestissimo..e riesco comunque a sentirmi in ritardo..infatti per arrivare in stazione fino all’ultimo non sapevo se aspettare l’autobus (che odio perché hanno un orario tutto loro alla faccia di chi vorrebbe spaccare il minuto visto che avrebbe un treno che l’aspetta) ma vista l’imprevedibilità ho evitato..taxi mi scocciava perché con 8 euro (ladri) ci potevo pranzare..quindi opto per i miei piedi..sotto la pioggia con il fidato ombrello rottorotto ma gratisgratis che la bidella Gloria mi ha loscamente regalato..

dai alla fine il treno lo prendo..anche se ho avuto la tentazione, appena salita non trovando il lettore ma solo le cuffie, di tornare a casa..ovviamente grazie all’ordine che solitamente NON regna sovrano nella mia borsa l’ho trovato infilato nella felpa piegata in fondo..sospiro di sollievo..attacco..accendo..mi metto le cuffie..e non ci sono per nessuno..

a BO sale il mio accompagnatore..meno male che c’era lui..non ci speravo più che qualcuno venisse al Mi Ami con me..alla fine quasi per caso e in tempi brevissimi ha deciso di accompagnarmi..^___^..

rinco ma allegra arrivo a Milano..tra labbra a canotto e ubriaconi mattutini si arriva in piazza del Duomo..con migliaia di ragazzine superfashioncel’hosoloio..aaaah si!..è la prima cosa che si nota arrivando in quel di Milano..a volte anche prima del Duomo..il che è grave..

pranziamo perché la mia panza vuota mi suggeriva che era giunta l’ora di procacciarsi del cibo..schifezze ovviamente..usciamo..giretto per negozi..tappa in un bar dove avevo già avuto il piacere di fermarmi quando sono stata al concerto di Bryan..hanno dei dolci buonissimi..io dico che sono buonissimi..poi da ignorante di Milano potrebbe essere benissimo che non sia uno dei migliori..fatto sta che è in centro e costa..qualcosa vorrà dire..altra passeggiata..tappa caffè..neanche troppo buono..arriva il momento della galleria..bella e strapiena di soldi!..si va OVVIAMENTE alla Ricordi..ci passiamo praticamente la giornata..tra CD..DVD..serie tv..cofanetti..adesivi..libri..vinili e moleskine..aaaaaah!..la fine!!..mi volevo perdere!!..alla fine esco con un regalo per la Cunny (non dirò cos’è perché potrebbe leggere questo post) e niente per me..azz..strano..telefonatina..bischera direi..

e si parte alla ricerca della via per il Mi Ami..dai..non siamo andati neanche poi così male..gli autobus li abbiamo beccati tutti..la camminatona finale per mezzo Idroscalo era evitabile ma va bene così…entriamo e scopro che non era un festival della musica..ma una WAYFARER NIGHT!..*____*..che spettacolo..gente stupenda..mercatini dove comprare qualsiasi cosa!!..ai mercatini comprerò, dopo il ventesimo giro e una indecisione profondaprofonda, un pupazzetto verde..carino..ma così cariiiiino!!..il suo nome di battesimo è Green..ma glielo cambierò sicuramente (si accettano consigli)..lui è stato il prescelto perché, benché fosse in gara tra 3, lui era il primo che avevo notato..l’amore a prima vista che non si può rifiutare..MAI!..ebbene..passiamo a qualcosa che può interessare veramente..i concerti erano molto belli..preferivo la musica che facevano all’interno..un rock a tratti più tranquillo ma nuovo..fuori un qualcosa di più pesante..ma si variava..^___^..ah..ho capito subito la storia dei baci..i posti per infrattarsi non mancavano..sarà stato per quello..

volevo vedere Carlo Pastore..dai si..ammetto che lo volevo..ma la cassa su cui ci eravamo seduti ha rubato le nostre chiappe..e quindi ho sentito solo la sua voce quando introduceva il DJ Set Spiller..i miei occhi a cuoricino non hanno fatto si che mi alzassi per andare a vederlo..ero dall’altra parte e la stanchezza era troppa..scusa Carlo..se passi per Pesaro ti offro un caffè..dai su!..

beh..le sensazioni che ho avuto sono davvero troppe..dovute a più fattori..musica..novità..persone..parole..sorrisi..bagni schifosi e relativi “forza e coraggio”..io non so cosa posso scrivere e cosa non posso scrivere..è il mio blog..lo so cari..ma è meglio così..^___^..forse..foooooorse..forse niente..chiedete e non vi sarà detto..non chiedete e..va beh..




i write, you read

contact

miriam.pittioni@gmail.com [Gtalk] miriam pittioni [skype]

I heart FeedBurner

Add to Technorati Favorites

Così tanto tempo e così poche cose da fare..

aprile: 2017
L M M G V S D
« Dic    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Aggiornamenti Twitter

Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.

MYTUBE

Who's william_perry?

I wonder if you think of me when you can't fall asleep at night.

Covered.

Hear from you soon.

Doesn't mean I'm lost.

Be mine.

Stolen #01

Altre foto
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.