Archivio per maggio 2009

29
Mag
09

TWEETLESS.

Refraining from tweeting.

Finding that you have nothing to tweet or write. Drawing a blank when contemplating your Twitter page. Also used when one is stunned or surprised by something viewed on Twitter.

twitter_logo

“I’m tweetless after hearing that Aston Kutcher has stopped evangelizing Twitter”

“With nothing to do but describe my latest latte buying excursion I suddenly found myself tweetless”

“That boring Oprah was mercifully tweetless today”

se non vi succede siete drogati. a me capita raramente, ma almeno capita.

ok, si, sono drogata.

adoVo l’uccellino blu! *_*

29
Mag
09

un risveglio alla BIANCANEVE.

se non avete visto questo dovete vederlo.

fatto sta che dopo mi sono portata Becco in camera, aveva gli occhietti chiusi quindi mi sono detta: “ok, la creatura dorme. riesco a dormire pure io”.

avevo puntato la sveglia alle 8:00 perchè comunque se avessi dormito fino a tardi 1) Becco schiattava; 2)perdevo una mattinata di studio.

a una certa apro gli occhi, penso: “nooo! non ho sentito la svegliaaa!” . in realtà la sveglia l’avevo sentita eccome. stiracchiandomi guardo l’ora: le 7:00. mmmh, prestino, richiudo gli occhi. non riesco a prendere sonno, c’era qualcosa che di nuovo in quel risveglio. c’era un suono che non avevo mai sentito. non così chiaramente e nelle immediate vicinanze.

quel suono era Becco che cinguettava, e penso lo stesse facendo da un bel po’.

vederlo poche ore dopo con il becco aperto che mi guardava per avere da mangiare è stata una delle scene più dolci a cui abbia mai assistito.

ora sta nella bacinella fuori in terrazza. cinguetta. gli alberi davanti si sono riempiti di uccellini e uno si è appena schiantato su uno dei finestroni.

è l’inizio della fine.

[AGGIORNAMENTO: alle 16:02 di oggi 29.05.2009 è giunta notizia che l’adorato Becco è morto.

i parenti Diego Ercoli, Ilary Ionata, Edoardo Serretti e Chiara Minguzzi comunicano la triste perdita del loro nipotino.

Miriam Pittioni della sua creatura.]


26
Mag
09

SIMONA non lo fare.

parole chiave? X-Factor.

xfactor

leggevo del tempo fa che Simona Ventura non sarà più uno dei tre giudici del talent show di Rai2. questo significa che a Mara Maionchi e Marco Morgan Castoldi avanza un posto: la seggiola tutto a destra sui vostri teleschermi.

non prendetemi in giro perchè guardo X-F. nel senso, non è un programma sfigato. lo trovo molto più guardabile degli Amici di Maria (dai che quest’anno forse si riprende un po’) e se non fosse per le infinite litigate non ci sarebbe niente che li accomuna. fatto sta che non mi sono persa una puntata UNA! e quanti pianti :’)

ok, non volevo parlare dei concorrenti, ma spendo due parole sul vincitore dell’edizione di quest’anno, Matteo Becucci,  a me quando canta (tutto ma soprattutto: ) “Ancora” oppure “Sei Bellissima” fa venire i brividi come poche cose (e non dite che io mi emoziono e mi faccio venire i brividi per tutto…che è vero U__U). sarà vecchio ma se la merita tutta. ha una voce stupenda (ecco ce l’ho in sottofondo ora con “Sei Bellissima” e non riesco a scrivere). commento breve e banale ma se dovessi mettermi a discorrere di musica ne avrei per troppe righe.

io ve li ri-agevolo 🙂

Matteo Becucci – Ancora.

Matteo Becucci – Sei Bellissima

torniamo a noi.

Simonetta (fate smettere Facchinetti di chiamarla così!) non ci sarà. dichiara: “Ho riflettuto molto sulla mia scelta, ma uno show come X-Factor è tanto bello quanto impegnativo, richiede dedizione totale ed io sento di stare attraversando una fase della vita in cui voglio lasciare spazio anche ad altre priorità come gli affetti e la famiglia, che sono la cosa più importante”.

la Mara dice la sua, in primis dichiarando che non trova questo abbandono una grave perdita: “Non sarà affatto facile sostituirla ma i responsabili della trasmissione sono molto bravi. Avranno il loro coniglio nel cappello…”. (sei sempre la migliore Mara)

Morgan prima afferma che “Simona mi mancherà tanto. E’ una bella persona con la quale avevo un rapporto profondo. La chiamerò per sincerarmi con lei ma la capisco. Lavorava troppo ed era molto stressata. Non poteva continuare così e alla fine lo ha capito anche lei“, poi aggiunge: “Il mio augurio è che arrivi qualcuno più maturo di me da un punto di vista umano e personale, non mi piaceva essere il primo della classe“. Conclude facendo il nome di Mario Pagani.

Neanche Gori mostra alcun rimpianto: “Sarà complicato sostituire una presenza forte come quella di Simona Ventura quindi ci dobbiamo pensare molto bene, in questo momento c’è una rosa di soluzioni molto ampia“.

giudici

ma i nomi dei possibili sostituti?

Ambra Angiolini, Victoria Cabello (siii!) e Lucilla Agosti. e ancora Lorella Cuccarini, Antonella Clerici e Anna Pettinelli.

(?!?! eeeeeeeeh ?!?!) io ESIGO i casting anche per i possibili sostituti!

ma non è finita eh! chi mi si autopropone? Luxuria! “Non mi è arrivata dalla Rai alcuna proposta, ma magari mi chiamassero a X Factor“. Lo ha detto in un’intervista a R101.

incrociamo le dita ‘oh appassionati di X-Factor e facciamoci scendere una lacrima ricordando i bei tempi.

così.

e, Diè, non dicono “Faceva l’amore sopra ogni cosa” ma “Metteva l’amore sopra ogni cosa”. 😀

25
Mag
09

DIESEL – [vicious] circle.

ha aperto a Milano in zona Tortona Via Stendhal 36 il locale del brand Diesel, Circle.

due_aree

dopo Giorgio Armani, Roberto Cavalli e Graydon Carter arriva anche Renzo Rosso.

il locale si trova nello stesso edificio che ospita gli uffici milanesi del brand e sembra essere solo il primo di una lunga serie. Renzo ha affermato: “le nuove sedi del marchio a Manhattan|Chelsea e a Braganze sono possibili future location”. una portavoce ha dichiarato che l’idea per i nuovi uffici a Braganze è di creare uno spazio più aperto verso la città con degli spazi comuni, una palestra, un campo da calcio e un asilo.

il Circle è gestito da Fabio Acampora e Sebastian Bernandez (Exploit, Living and Refeel).

un bancone a ferro di cavallo rivestito in  pelle color nocciola divide la zona ristorante da quella lounge. privè massimo per 15 persone. caratteristico il lampadario con più di 8,300 lampadine. ambientazione industrial | vintage grazie agli oggetti collezionati durante i viaggi del Diesel Creative team. DJ set. il Circle non ha la zona open air.

interni_green

Renzo Rosso voleva un club aperto dalle sette (e mezzo, precisamente) del mattino alle 2 di notte, voleva che la filosofia rock/folk/notturna del brand si “materializzasse” e diventasse punto di riferimento per i “seguaci” del tutto.

lo chef è Diego Macchi. cucina italiana. cantina ovviamente fornitissima che non ci facciamo mancare niente.

come se tutto questo non bastasse Diesel sta lanciando una radio on-line promuovendo la U:Music competition. due artisti verranno selezionati e saranno protagonisti di un tour mondiale che attraverserà 10 città; il tutto comprende la produzione di video musicali, merchandising e sala di registrazione.

i vincitori saranno decretati in giugno.

e il prossimo locale Diesel? NYC arrivo!

24
Mag
09

TOWEL day.

domani c’è il TOWEL DAY!

toweldaywidget_20080501104538

Towel Day is celebrated every May 25 as a tribute by fans of the late author Douglas Adams. The commemoration was first held in 2001, two weeks after his death on May 11, 2001. On this day, fans carry a towel with them during the day to demonstrate their participation and mourning of the author. The towel is a reference to Adams’s popular science fiction comedy series The Hitchhiker’s Guide to the Galaxy.

(tristemente preso dal gruppo su FB che a sua volta l’ha preso da Wiki) ma va beh dai. le cose son quelle.

[on FB]

questo perchè? perchè del tempo fa un caro amico mi ha raccontato tutto il raccontabile in proposito.

e mi è rimasto eh!

19
Mag
09

ORDINARIA UNIVERSITà #04

perchè capita di prendersi un caffè alle macchinette invece di andare al baretto.

già non mi va a prescindere perché so che in facoltà il caffè fa schifo, ma Diego  mi convince e si sale.

monetine, clickclick, ok. mi avvicino alla macchinette del cibo. noto lui:

19052009

lo snack g(gg)iovane dal cuore tenero.

ora. cosa cavolo vuol dire? questo è LO snack GGGIOVANE dal cuore TENERO.

sono tentata. ancora. ancora. ok lo prendo. digito 50 e scende.

STEP #01: appoggiarlo al tavolo vicino al caffè.

19052009(002)

STEP #02: scartare la tortina delicatamente.

19052009(003)

STEP #03: guardarla. attentamente. ecco dopo averlo fatto è sicuro che vi sorgano dei dubbi. il primo sarà: “ma perchè ho buttato 60 centesimi?” ma subito dopo scatterà la curiosità: “ci sarà il cuore tenero dentro?”. DEVO saperlo.

19052009(004)

STEP #04: accertarsi che ci sia veramente il cuore tenero. c’è. fiù. (n.b. voi ben sapete che la temperatura iterna delle macchinette delle cibarie è quella del circolo polare, quindi il cuore tenero -in cioccolato- c’è ma non è tenero)

19052009(005)

CONCLUSIONE: il dolcino non è buono, metà è rimasto nella carta vicino al caffè schifoso avanzato. insomma, un bel momento.

ci dispiace del disturbo.

p.s. la bidella Gloria non è ancora arrivata.

15
Mag
09

E SI TORNA giovincelli.

ci sono delle cose che si fanno quando si è pischelli.

l’altra sera al cinema non ho resistito quando ho visto la macchinetta per fare le foto.che.si.attaccano. ne facevo un’infinità quando ero piccola: con gli amici, con il bacino al moroso, con l’amica e la cornice con i cuori, eccecc.

Diego e Michele hanno sgranato gli occhi inizialmente, ma li ho convinti e abbiamo prodotto questa

P1050219

modalità “cinema” e poi abbiamo scelto la frase da mettere sotto. 😀

non capivamo da dove cavolo uscissero le foto. abbiamo setacciato tutta la macchinetta per poi scoprire che il buco c’era ma che le foto non erano riuscite a scendere. con delicatezza le abbiamo tirate fuori e ho cominciato a saltellare contenta delle fotine.

mi fermo e penso: “bene! ora ce ne vuole una stupida!”. Diego e Michele oramai rassegnati accettano. qui la decisione per la cornice è stata più dura. eravamo dubbiosi tra il pinguino al polo e i coniglietti con le carotine.

indovinate quale HO scelto? ovvio!!

P1050340

tra Diego che si mangia la carota, io che mi mangio la faccia del coniglietto e Michele l’orecchio del coniglione trovo questo sticker bellissimo!!

*____*

vi ringrazio! 😀

ah, la serata era quella in cui abbiamo visto My Bloody Valentine.




i write, you read

contact

miriam.pittioni@gmail.com [Gtalk] miriam pittioni [skype]

I heart FeedBurner

Add to Technorati Favorites

Così tanto tempo e così poche cose da fare..

maggio: 2009
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Aggiornamenti Twitter

MYTUBE

Who's william_perry?

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.