Posts Tagged ‘pensieri

20
Apr
09

quando la carta è APPALLOTTOLATA.

ci sono delle parole bellissime, che escono da labbra bellissime.

non le puoi toccare nè tenere come ricordo, chiuderle in un qualche cassetto, custodirle come fai con le foto. in quel momento vorresti tanto poterlo fare, le vorresti stampare per rileggerle ogni volta che vuoi, ripensare a quel momento e sorridere.

a volte si finisce per odiarle. bam.

a volte si finisce per ritrovarsi in mano quelle parole che ti sembravano così belle e avere tanta voglia di buttare tutto. appallottolare conversazioni intere perchè non vedi l’utilità di tenertele per te. di volergli così bene. di dar loro così tanta importanza.

prendi tutto,  cerchi di non pensarci ma speri che un giorno ti rimbalzi in testa della carta appallottolata. speri che ti venga voglia di raccoglierla, di allargare il foglio e speri che dentro ci sia scritto qualcosa tipo: “stasera alle 8:00 passo a prenderti, te lo dico anche se so che non sarai pronta :)”.

nemo_011

foto cptNemo

24
Nov
08

PUNTI.

..no..

..non sto bene..

..non sto bene perchè devo scrivere (altre cose oltre a questo post), devo produrre, devo parlare, devo sorridere, devo discutere, devo affrontare, devo litigare..devo sbattermene le palle..ma non ce la faccio..voglio un momento felice..voglio che tutto vada bene, a me..

..quindi ho pensato a delle cose che al momento mi rendono nervosa, triste e pensierosa..

..sono 16, perchè mi piace come numero..perchè 6 erano poche e 26 troppe..

..PUNTO UNO—> a volte si capisce che certe sensazioni sono una stronzata..certe emozioni sono gratuite e inutili..certe persone non le meritano..certe parole sono sprecate..certe volte il cuore si apre a qualcuno senza il tuo permesso (fondamentalmente il tuo permesso, strappato, ce l’ha)..è tipo quando qualcosa di pericoloso scappa dalla sua gabbia..il tuo cuore scappa..fa una stronzata..si avvicina a qualcuno (non a caso)..si fa avvicinare da qualcuno..fa male a qualcuno..qualcuno gli fa male..tu lo rincorri e lo cerchi..ha una vita propria a volte, si ribella..non riesci a controllarlo..neanche a trovarlo..dove sarà?..probabilmente sta aspettando..davanti a una porta chiusa che gli si apra..magari sopra piove..ti abbassi..lo raccogli..piano piano..sta piangendo, ma nessuno ovviamente ci fa caso..lo avvicini a te..torna in te..ti rendi conto di quello che ha provato..e piangi anche tu..

..PUNTO DUE—> quante persone ci sono in giro?..tante, troppe..ne incontri una..a caso..dovevi?..bah..si può voler far innamorare qualcuno di te?..again, queste cose non si controllano..succede che ti innamori tu, ma l’altro no..succede che si innamora lui, ma tu no (…)..succede che ti viene voglia di chiedergli: “ti va di innamorarti di me?“..

..PUNTO TRE—> perchè non posso dare una differente importanza alle persone?..perchè devo rompermi il cazzo per tutti?..a me non va..non mi va in generale di litigare con qualcuno..in più se ci tengo a te sono capace di passare sopra molte cose, e ciò non significa che io non ho opinioni, idee..ma che ribaltare il mondo per delle cose a cui io non do importanza non lo trovo intelligente..poi ti voglio bene..quindi un punto di incontro lo troveremo no?..e poi dai..non fatemi incazzare, che sono una belva..ve lo assicuro..

..PUNTO QUATTRO—> perché piccoli oggetti devono avere un’importanza che a volte rasenta il sacro?..a volte l’unica cosa che hai è un pacchetto di sigarette vuoto lasciato in camera, per sbaglio, per pigrizia..eppure è li..e pur sapendo che è una stupidaggine..lo tieni..lo rigiri..lo tiri a terra..lo raccogli..lo tieni..

..PUNTO CINQUE—> ognuno ha qualcosa di particolare che si porta dietro..all’inizio ti sembra la cosa più bella che esista..ma scopri che non lo è..

..PUNTO CINQUE—> scoprire una cosa, un mondo..alla fine lo sapevo, l’avevo immaginato cara..non so perché, sesto senso?..penso di si..comunque l’avevo capito..ti voglio bene..

..PUNTO SEI—> semplicità..no..le cose semplici sono le più belle..ok siamo tutti d’accordo (io in primis, che considero importante ogni piccola cosa che qualcuno fa per me)..ma devono essere complicate all’inizio..devi avere quasi paura ad affrontarle..perchè devi combattere per averle..combatti cazzo!..vuoi mettere la soddisfazione poi?..eh!..

..PUNTO SETTE—> io prima di andare a dormire mi devo struccare..se no poi mi incazzo..la mattina devo stropicciarmi gli occhi..devo soffocarmi con il cuscino..devo rotolarmi..devo..vi sembra una stronzata?..no, anche questa è una delle cose che in questo periodo mi fa inalberare..e quindi la metto tra i punti..direte, basta struccarsi..tzè..

..PUNTO OTTO—> ultimamente devo smetterla di piangere..piango per tutto, e questo si sa ok..però ultimamente è pesante davvero..soprattutto perché non piango quando qualcuno vince ad “Affari Tuoi”, bensì per cose serie..ç____ç..oddio serie..serie per me..

..PUNTO NOVE—> ho bisogno di emozioni forti..che mi tengano in vita, sveglia..ma non quelle che poi finiscono..quelle che continuano..e con questo non autorizzo Sybelle a prendere a frontini tutto il giorno per tenermi sveglia..

..PUNTO DIECI—> per quanto insensibile tu possa essere..un po’ ti devi affezionare..come fai a non farlo?..

..PUNTO UNDICI—> ci sono dei momenti in cui odi profondamente internet..perchè ha fatto rimanere virtuale qualcuno..anche se era li..

..PUNTO DODICI—> le donne e gli uomini..le donne troie..e gli uomini deficienti..

..PUNTO TREDICI—> le foto..le sento troppo..

..PUNTO QUATTORDICI—> qualcuno che è lontano, che mi vorrebbe vicina..

..PUNTO QUINDICI—> perdo sempre gli accendini..l’ultimo è durato tipo 8 ore..

..PUNTO SEDICI—> la mia voglia di innamorarmi..forse..

..ecco, basta..ho pensato a questo..è questo quello che ultimamente mi fa male..mi fa male pensare..mi fa male immaginare..mi fa male parlare..

..mi fa male ridere..

offline_01

10
Lug
08

PAPERINO.

you know..there’s a lot of kinds of “times” around here..times when you you decide to do something..and it’s a right decision..and times that it is not..

damn stupid me..

this is the time to think..

quanto sono Paperino a volte..>___<..

lui ne fa di stronzate..ahahahhah..e mi fa ridere un sacco..

  1. dovrei prendere anche io un cappello da paperino..e si che ne ho di cappelli..basta che ne scelga uno..un oggetto sul quale scaricare la mia ira..si arrabbia..tira il suo cappello a terra..lo calpesta..lo mangia..lo rompe..ma alla fine si calma..
  2. dico cose apparentemente, o meglio, per gli altri senza senso..i suoi versi arrabbiatissimi e incomprensibili somigliano alle frasi che dico io..vaneggio..
  3. a volte sono perfino capace di battere i piedi a terra..tipo bambino capriccioso..sisi..capita..forse perchè lo trovo carino..e non è che lo voglia fare veramente..lui salta..è più cartoon..mannaggia..

io da brava spugna col certificato di garanzia..assorbo..e poi >>BOOOM<< non ce la faccio più..ecco..in questo non ci somigliamo..diciamo che lui scatta per un niente..io invece inglobo..e poi non ci sta più niente..:/..

oggi ho fatto l’esempio a un mio amico al telefono..la spugna va sempre bene..ma immaginatevi anche una sfera dentro la mia testa..tutte le cose che mi fanno pensare..piangere..arrabbiare..che mi rendono triste..tutte..finiscono dentro questa sfera..che..sfortuna vuole che sia fatta di qualcosa che si rompe..e quindi riesce a contenere solo un tot numero di piccole sferette rappresentanti quei cazzo di pensieri..quindi comincia a creparsi..e io comincia ad avere i primi cedimenti..alla fine si spatascia tutta..e queste sferette..bastarde quanto il polistirolo in una giornata ventosa..si sparpagliano nella mia testa..e non c’è più scampo..

io non le elimino volta per volta..ci provo forse..ma non mi ci metto d’impegno..ma proprio no..infatti qui mi scuso con tutte quelle persone con le quali poi mi sono dovuta mettere a discutere per chiarire cose vecchie vecchierrime..sarà sbagliato..ma buh..non mi piace tirare su rogne..a meno che non meritino e so che potrebbe venire fuori una litigatina con i fiocchi..ogni tanto fa bene..si risolve comunque tutto..quello che merita..

alla fine sono felice..salgo sulla mia 313..torno a casa..e..

ho la mia Paperina..

ho i miei Qui Quo e Qua..

poi c’è Gastone..

Zio Paperone..

e la nonna Papera..che carina!..

quanto sono Paperino a volte..>___<..lo adoro..

23
Giu
08

COME WHAT MAY.

a che cosa pensare?..

ora ne avrei di tempo per mettermi li..vedere un pò cosa tenere..cosa buttare..raccattare un paio di scatoloni e un bel pennarello nero..dello scotch magari..per chiuderli..dividere le cose per bene..etichettarle..

ci vogliono quei momenti..in cui ti chiudi in camera..abbassi le tapparelle ma tieni le finestre aperte..così c’è un pò di corrente..ti metti le cuffie..ascolti la tua musica..e se ti va anche canti..

mi ci vogliono dei momenti tranquilli..che mi ispirino..perchè ho voglia di finire quella dannatissima canzone per la quale non trovo il testo giusto..ci vuole ispirazione..ci sono vari tipi di ispirazione..ma quella che serve a me è quella che si manifesta come un vento leggero..che il solo peso di un pensiero potrebbe far svanire..

voglio la mia chitarra..perchè ho una canzone che voglio cantare..anzi..la voglio dedicare a qualcuno..è di un artista che normalmente non mi piace..non mi è mai piaciuto..ma l’altro giorno in treno mi è capitata a random sul lettore..solitamente la salto..stavolta no..e la trovo perfetta..l’importanza gliel’ha data una lacrima..senza -altre- parole..

voglio casa..casa mia..il mio salotto..il mio cane..i miei film..il mio stereo..mia sorella..i miei amici..quelli vicini e quelli che sarebbero lontani se fossi veramente a casa..troppe cose..

li in mezzo ci metterei qualcos’altro..ma non credo di poterlo fare..

mannaggiaalgattoooo!!..povero gatto..

vorrei partire..quello si..farmi un bel viaggetto..come l’anno scorso a London..magari tornarci..farmi un bel cappuccino da Starbucks..andare a Bologna a mangiare la pizza con i tortellini..andare a Milano..per pranzare con Simona..e per rivedere un certo numero..di persone..sogno New York..ma il biglietto è una follia..sogno..sogno..sogno..

chill out..ma proprio out..

ho i pantaloni che mi cadono oggi..uff..ho tradito la cintura del buon Calvin..scusami..

devo passare in libreria..perchè ci sono un sacco di libri che voglio comprare..tanti..

azz..questo post sta prendendo la forma di un biglietto della spesa..faccio basta..

11
Mag
08

NON é UNA LECCATA DI CULO – just my mind.

dalle sue mani passano (da quello che mi hanno detto) quelli che vorrebbero lavorare a MTV..beh..io ci sono passata..se mi sono fermata o mi fermerò o non mi fermerò proprio sta a lei (o a chi per lei) deciderlo.. 🙂 ..io la mia parte l’ho fatta..cercando di stare tranquilla..ahahaahah..che parolona!..diciamo che forse quel qualcosina che era successo prima mi ha reso un po’ più tranquilla ..ma non del fatto che succedesse qualcosa dopo il provino..o che andasse subito a buon fine eh!..assolutamente non volevo immaginarmelo prima e non me lo voglio immaginare nemmeno ora..ero tranquilla sul lato umano..sembrava una chiacchierata in tranquillità..diciamo che ero a mio agio..

le cose che sono successe prima sono queste :

  • ..un messaggio in cui mi ha salutata dicendo: “ciao ballerina!”..(sapeva già chi ero!..non pensavo che lo sapesse!..aveva già visto i video..e a proposito..vuole una dedica nel prossimo che faremo.. *____* )..
  • ..il fatto che su MySpace mi abbia messo nei suoi Top Amici..non ridete cazzo!..con una persona del genere io non riuscivo a dormire!..
  • ..il commento che mi ha lasciato sullo Space..parlando del giorno successivo..
  • ..e un altro commento che mi ha lasciato..parlando del giorno precedente..

*__________* .. (quanto poco mi basta eh?) ..

io non sono pessimista..tendo a pensare positivo..a volte i miei piedini si staccano da terra..a volte rimangono troppo piantati..dopo un’esperienza come questa..buh..non lo so cosa pensare..ho paura a pensare bene perché è una cosa grande GRANDE..ma non mi va di pensare male perché mi sono divertita..e penso anche loro..non posso rendere quello che ho fatto e sentito scrivendo un post..mi dispiace..non trovo le parole giuste.. 😛 ..

la cosa diversa di quando fantastico sulla mia vita è che adesso almeno ci ho provato veramente ad aiutare il mio destino..ci ho provato davvero..l’ho spintonato..e posso immaginare che visto che è il primo tentativo (concreto) magari non realizzerò quel sogno lì..quello li che so io..ma ci riproverò..lo giuro..

se penso che la mia passione per la musica potrebbe essere (molto molto forse – so che sono noiosa se puntualizzo ogni volta, sembro quasi negativa, ma non voglio sembrare..una che se la tira!) realizzata in questo modo..non posso fare a meno di sorridere..sorridere e sorridere ancora..saltare forse..se succedesse davvero..anzi..piangere..è più da me.. ^____^ ..almeno mi sono fatta notare..anzi..hahahaah..ho scoperto di essere già stata notata prima di provarci veramente a farmi notare da una persona come lei.. 😀 ..

aaaaaaaaaaaaaaaah ragazzi miei..

non c’è niente da fare..a volte fa male pensare a queste cose..ma stavolta..io rischio..

è 5 giorni che penso a questo post..e non è venuto come volevo..anzi..non mi piace proprio!..scrivendolo mi sono resa conto che non riuscivo a esprimere quello che sentivo..ci sono troppe cose di cui parlare..

la parola chiave è FASCINO..il fascino di un mondo lontano dal mio..che ho annusato una volta..alla grande..zompettando e playbackkando per gli studi di Your Noise..ma che vorrei fare mio per molto più tempo..dell’importanza che do ai piccoli gesti di persone fondamentalmente fatte di carne come me..ma delle quali ho un’ammirazione tale da farmele vedere come qualcosa di..PIU’..che magari in questo caso è LEI..ma che in altri sono le persone che mi stanno accanto ogni giorno..e che non sanno che io mi sento fortunata a sapere che mi ronzano intorno..gli amici..le persone che non conosco veramente..ma che sanno che esisto..

la semplicità nel vedere le cose per me è fondamentale..apprezzare ogni gesto..di qualsiasi persona che mi passa per la vita..cogliere a volte poco e a volte troppo (il che capita molto spesso) ..capire e non capire..capirsi ma non farsi capire..è come se mi sentissi che non devo perdermi niente..mi fa paura il fatto che ogni attimo passa..e non lo rivedrò più nella stessa identica maniera.. (sarà per questo che faccio foto a qualunque cosa?..miriam?..si chiama “problema mentale”) ..chiamatemi spugna..

ebbene!..ripenso a questa cosa..e mi chiedo cosa dovrei pensare e cosa non dovrei pensare..in questo momento penso che cononscere una persona in 13 minuti sia impossibile..dai il meglio di te?..magari per loro è il peggio..dai miei post si capisce un pò come sono..uno che si cimenta a leggerli tutti quanti uno dopo l’altro è pazzo..ma forse dicono qualcosa in più di 13 minuti..che dite?..no vero?..

FLASH: ..l’altro giorno ho sentito qualcuno che diceva che sono le nostre esperienze a farci diventare quello che siamo..è una bella frase vero?..la trovo anche giusta..applicabile..(io ve la butto li)..

l’unica cosa che non rimpiango del provino è che quella la ero io..ma la cosa che mi fa diventare pensierosa è il fatto che lei potrebbe essersi fatta un’idea sbagliata..non completamente diversa eh!..tendo ad essere abbastanza trasparente (a volte troppo visto che mi piace farmi male selezionando attentamente i momenti sbagliati per fare le cose più svariate..non lo faccio apposta eh!)..

sono solo a little bit complicated..ma non rognosa..

mi piacerebbe farti capire come sono..

vorrei provare..

se ti venisse voglia di un caffè in quel di Pesaro scrivimi..ok?..

firmato: l’anticristo dei vj..




i write, you read

contact

miriam.pittioni@gmail.com [Gtalk] miriam pittioni [skype]

I heart FeedBurner

Add to Technorati Favorites

Così tanto tempo e così poche cose da fare..

maggio: 2017
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Aggiornamenti Twitter

MYTUBE

Who's william_perry?

I wonder if you think of me when you can't fall asleep at night.

Covered.

Hear from you soon.

Doesn't mean I'm lost.

Be mine.

Stolen #01

Altre foto
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.