Archive for the 'i 26 punti' Category

11
Set
09

26#20 [speciale RomagnaCamp09]

perchè il romagnacamp—>

1. è un “Miriam sei arrivata tu e si è fatto tutto grigio e brutto, dicono verrà a piovere”.

2. è cercare di non piangere di felicità. strano che mi venga da piangere.

3. è ritrovarsi con i piedi asciutti e i jeans bagnati.

4. è vento, sabbia negli occhi e mani zozze.

5. è prendere a panzate la gente per avvicinare il Poke.

6. è camminare birra e sigaretta in mano, incrociando sguardi e sorridendo a caso.

7. è un lavoro duro di lettura badge (stavolta poco, ammetto).

8. è saltare il pranzo, prendersi una piadeina alle 4:00 di pomeriggio e cominciare a smerciarla alle 4:03.

9. è ritrovarsi su un ponticciolo e dire: “quando tocco il ferro mi viene da fare la scossa!” e Diego subito: “Scossaaa!!”. io intendevo che mi inquieta perchè credo sempre di prendere la scossa. abbiamo riso per mezz’ora.

10. sono 2 giorni (+ i 3 sucessivi) con una deliziosa voce metrosexual.

11. è addocchiare un surfista dalla muta/lupetto color salmone. azzardare che sia un incapace, sentirmi dire: “Daaai! non essere cattiva” e alla fine avere la conferma che avevo ragione.

12. è un cappello. un po’ grande ma carino.

13. è parcheggiare la macchina pulita e ritrovarla sporca. maledetta sabbia volante.

14. è attaccarsi a koala alla gamba di Edo e farsi coccolare.

15. è una camera d’albergo e un lettone sul quale ti tuffi a 4 di spade grattandoti gli occhi e contemporaneamente svestendoti non volendo aspettare oltre per la doccia.

16. è passeggiare sul pontile (pontile?) e voler fermare il tempo per un po’, un attimino solo.

17. è piazzarsi sulla sabbia in jeans e maglietta in presunta comodità. ma si stava meglio grazie a te.

18. è un infarto nel vedere un adesivo di Mozilla attaccato alla borsa di pelle °°.

19. è innamorarsi (in senso buono) del piccolo Jacona.

20. sono foto scattate a caso apettando che il cameriere ballerino ti porti da mangiare.

21. è ricordarsi di avere una Moleskine.

22. è “cazzo, ho un litro di acqua in macchina e mi tocca bere birra”. mannaggia uh?.

23. è avere un nuovo contatto su FB. era nella to-do list. complimenti per i miei occhiali.

24. è pietrificarsi a 10 metri di distanza dalle tue scarpe che stanno per essere sommerse da un’onda poco anomala. sei tu pirla ad averle lasciate li.

25. è una domenica in spiaggia.

26. è ringraziare per le nuove chiacchiere:

candy 3898137684_5ed9789859, khenzo 3898138960_fc43f81e7a, mucio 3898141358_ea69b00434 per averla assecondata sulla pista da ballo,

stark L'alter ego di Zio Bonino che deve ringraziare me per avergli fatto da cuscino, paola 3898120614_4e70c7a94c in particolare per l’abbraccio salato/bagnato e ste .

[ce ne sono altri per le nuove chiacchiere (uh! Beggi!) e vi ringrazio tutti]

me_01

🙂

Annunci
12
Mag
09

26#19

1.vieni a riccioneee, ma guarda intorno a te, che doni ti hanno fatto: piadina e squacqueroneee! (parodia di Giuliano dei Negramaro a Scorie).

2. (dopo che un uccellino si è appoggiato sulla mia bottiglietta d’acqua) “ma lui cammina per terra e si appoggia sullo schifo!” . “tutte cose che fai anche tu Mì” . grazie Diè.

3. mai fidarsi dei casting per parrucchieri.

4. “Mì tu sempre dopo Amen!”.

5. c’è gente che abita in una bolla di plastica rosa. tipo Polly Pocket.

6. se è buio pesto perchè la gente indossa ugualmente gli occhiali da sole?

7. se qualcuno vuole mi prongo come personal shopper.

8. scappa. sono la strega cattiva.

9. “yes, we are the dancers”.

10. se devi comprare una maglia cerca di fare in modo che la marca non ti copra tutti i pettorali.

11. ‘cause i’m kissing you.

12. mi piace quando la gente mi scrive che si ritrova in questi punti. direttamente o indirettamente.

13. ok, mi sento pronta per una convivenza.

14. avere sempre in borsa la macchina fotografica mi fa stare più tranquilla. non si sa mai.

15. you want to know how it will be, me and him and you and me.

16. “solo Jack!”.

17. “Preferisco non guardare mai un film porno con una ragazza. C’è sempre il rischio che sgrani gli occhi e dica “Oh quello è un cazzo!”” (cit.)

18.  le fotocopiatrici sono delle  macchine infernali.

19. ho voglia di sfide.

20. “ecco, e io parlo da solo come un coglione” . Diè, se mi devi parlare devi attirare la mia attenzione.

21. metti le tue mani suuu!

22. passare vicino al Papete e gridare: “Pa Pe Teee!”

23. se fossi un problema sarei io.

24. che fastidio quando ti pizzica da qualche parte e non riesci a trovare il punto giusto.

25. i’m the reason.

26. tu sei la causa.

HERO

18
Apr
09

26#15

1. io ho due espressioni: con e senza sigaretta.

2. ah, l’arte di tagliare le verdure.

3. “la prova del cuoco” ha la stessa funzione del porno. libera interpretazione.

4. se dici a qualcuno: “nella botte piccola c’è il vino buono” potrebbe offendersi. tipo se fossi a forma di botte mi offenderei.

5. saper ridere e saper far ridere.

6. un antico proverbio arabo dice: “il caffè deve essere servito caldo come l’inferno, nero come l’inchiostro, dolce come l’amore…

7. i leggings argentati fanno ABBA, fanno figlia spuria di madonna e cugini di campagna.

8. odio i vestiti con il seno “preimpostato” o “predisposto”.

9. io so mancare.

10. Cher ne sa. a pacchi.

11. i lapsus freudiani sono bellissimi.

12. mi affascina l’opposto a me.

13. quando arriva @magicalanotte piove. però poi torna il sole eh!

14. i commessi gay da Calvin Klein sanno sempre lanciarti perle di saggezza. sta a te coglierle.

15. perchè le maglie di MTV le fanno solo da uomo?

16. “non volevo spiegarti l’amore, ho solo provato a strappartelo fuori”. (semi-cit)

17. mi sta venendo la fissa delle tende come alle siorette.

18. il Cosmopolitan fa troppo Sex And The City. (io lo bevo solo in un locale gay in centro a Udine con annessa DJ che ammicca)

19. andare  a ballare in limo non ti autorizza a darmi buca!

20. il rumore di quando ti arrivano i messaggi su MSN è peggio della sveglia la mattina.

21. a volte, quando stai male, sono le persone più impensabili che si avvicinano a te. e ti fa piacere.

22. ripescare dal mucchio il “Greatest Hits” di Cher fa sempre effetto.

23. l’anima libera è rara, ma quando la vedi la riconosci, soprattutto perchè provi un senso di benessere quando ci sei vicino. (cit.)

24. non sono i Ray Ban perfetti per me, sono io perfetta per i Ray Ban.

25. il Disney Store ti fa venire voglia di fare un figlio.

26. si fa fatica a ricominciare un’altra volta.

newwf_03

14
Apr
09

26#14

questi 26 punti sono più noiosi, me ne rendo conto. ma non è un periodo così bello, sotto “un paio” di aspetti. ehm, va così. 🙂

1. è stupido scrivere post stupidi.

2. voglio solo parlare.

3. è affascinante il fatto che due persone si vogliano bene ma siano completamente incompatibili.

4. ci sono delle cose su cui bisogna passare sopra, non voglio ulcere a 22 anni.

5. ci sono cose con le quale impari a convivere semplicemente perchè devi, le accetti perchè bisogna vivere e lasciar vivere. c’è qualcosa di sbagliato in tutto questo?

6. odio le persone che fanno le vittime, alza il culo e datti una mossa.

7. odio le persone pessimiste, ci si diverte a stare perennemente male? non credo.

8. odio le persone che si danno importanza paragonandosi agli altri che automaticamente sono nulla.

9. odio l’ostentazione e gli stili maledettamente perfettini.

10. odio la mancanza di sincerità. sembra banale, ma quando uno la pretende è giusto che la dia no?

11. odio le persone che quando parlano hanno automaticamente un tono saccente e perennemente pungente.

12. odio i paragoni fatti tanto per fare. non li fare. non sei meglio di me, punto.

13. odio la mia “bella faccina”(cit.).

14. odio i vuoti di memoria improvvisi.

15. in certe situazioni non riesco a trattenermi, è una mia caratteristica negativa.

16. quando ho 5 minuti di pace ho paura, perchè non so a cosa potrebbe venirmi voglia di pensare.

17. quando c’è benzina nella macchina lasciarmela è un errore.

18. ci sono dei film che non mi stufo mai di vedere.

19. “meno male che ci sei tu”.

20. non penso sia giunto il momento di fare la mamma.

21. l’insistenza è una brutta bestia. ma in certe situazioni hai talmente tanta paura..

22. quando sai che sbagli ma vai avanti.

23. no, non sono romagnola.

24. se ho comprato il VOGUE UOMO ma non l’ho ancora finito di sfogliare è brutto segno.

25. è buffo quando si ha i brividi.

26. ti voglio bene.

p1040532_011

09
Apr
09

26#13

1. ci sto facendo l’abitudine ad essere grande.

2. Diego traduce “Sti cazzi” con “Those cocks”.

3. le cose perfette non esistono.

4. “you called me beautiful”.

5. 08.04.2009: tanti auguri Vivienne Westwood.

6. parlare friulano e non farsi capire.

7. spesso mi rivolgo a mia sorella parlandole in inglese, sua richiesta. se mi rispondesse invece di dirmi sempre “yes” – “no”.

8. “comodòn” in fiulano è “gomito”. (magari più avanti vi insegno le basi).

9. a volte basterebbe così poco.

10. tu il tuo affetto come lo dimostri?

11. aggiornamento: il mio corpo è sincronzzato anche con quello di Rossana. ma bene!

12. dall’ omino edicolino. Io: “Maaaurizio! vengo dentro che ti faccio gli auguri di Pasqua!” – Lui: “Vieni vieni! Chiudi la porta che tiro giù anche le tendine!”

13. passi per strada, c’è uno di quelli piccoli (i bimbi li chiamo così) su un passeggino. mi indica. sorride.

14. tu puoi avere quante storie vuoi, ma alla sera poi chi ti abbraccia?

15. incontro Vito per strada, mi dice che stasera inaugurano il locale nuovo. Ci si avvicina un vecchino di quelli arzilli/fighi e fa: “E ma le belle ragazze non le invitiamo stasera!” – Vito (abbracciandomi): “E perchè no?” – Vecchino. “E perchè poi la gente sta tutta attorno a loro e il locale non va avanti più!” – La mia mente: “Signore benedetto -.-“.

16. “Lei ha un viso dolcissimo” dice rivolgendosi a me.

17. “Well if you wanted honesty, that’s all you had to say”.

18. “I’ve already told you. You sing those words but don’t know what they mean”.

19. quante cose si vorrebbero sapere!

20. avere i calzini addosso ma portare ugualmente le infradito.

21. cos’è la bellezza?

22. se dico: “ci vediamo tra mezz’ora e mezza?”.

23. è almeno 2 settimane che ho l’idea di una foto in testa, ma manca la materia prima, anzi, seconda.

24. Gmail ci salverà tutti!

25. i’m such a beautiful mess. and i know you like it!

26. a volte non mi so spiegare.

p1040330_01mini

06
Apr
09

26#12

1. la gente preferirà vedere X-Factor piuttosto che finire di festeggiare il mio compleanno.

2. “Il paradiso degli orchi”.

3. i giochi con i numeri con me non riescono.

4. chi è wolly?

5. i giornalisti esistono per far capire alle persone che non possono capire.

6. “ma che Oronzio?” – “a no! è Caronzio!” (GF2009).

7. “Dante? dov’è morto? all’inferno!” (GF2009).

8. io non me la tiro.

9. gli esami al pomeriggio dovrebbero essere aboliti.

10. ah, l’arte di avere una relazione.

11. le cose quando le usi così tanto per fare funzionano sempre. quando ti servono assolutamente non funzionano mai!

12. a me andrebbe di continuare a vivere e diventare il cattivo, caro Harvey Dent.

13. mi ritrovo a fare commissioni losche per amiche.

14. mi piace dire alle persone di “fare le brave”.

15. in questo momento vorrei andare a fare shopping.

16. la piadeina è il male.

17. mi ricordo di quando avevo i capelli lunghi.

18. certi pensieri che faccio fanno male un bel pò.

19. e pensare che poteva essere anche niente.

20. scopre questo (thanks @sister).

21. ma voi non sobbalzate mai?

22. ah, l’arte di mancare.

23. il numero 23 mi insospettisce.

24. quando esce il sole le persone fuori dalla facoltà sembrano degli sfollati.

25. giocare su Pet e diventare arredatore d’interni de no artri.

26. ho un figlio sulla coscenza.

williamperry7487gmailcom_20080502_6aaabd40

02
Apr
09

26#11

1. io mischio le cose in senso antiorario.

2. cavernaaa, caveeernaaa!

3. la mattina non mi pettino, non sempre.

4. ah, i velati inviti.

5. se, sottolineando qualcosa, la linea non viene perfettamente dritta la cancello e la rifaccio.

6. evviva la mia foto sul blog di Diego!

7. la maggiorparte delle mie giornate iniziano con 80 centesimi (più o meno) nel portafoglio.

8. quando non piove mi porto l’ombrello, quando piove non ce l’ho mai.

9. la vita media di un mio ombrello va dal mese al mese e mezzo (e gli ultimi 2 me li ha regalati la bidella).

10. guardare “la Ruota della Fortuna” è triste, ma sentire Victoria che fa la sexy dicendo “mmm, mattone si, uhm” è troppo divertente.

11. mi rendo conto che non uso la matita a mine dalla 5° superiore. w il retrò!

12. un punto di colore nell’outfit mi piace, ma non se è una minigonna fuxia insieme a una maglia grigia e a degli stivali neri.

13. parlo io che oggi ho un cardigan grigio, i pantaloni neri e le scarpe verdi.

14. si, a volte sono poco delicata.

15. si, le MIE belle o brutte giornate si vedono dal MIO buongiorno.

16. aborro le borse con le faccione di Marylin Monroe e Audrey Hepburn (tutto il rispetto per loro), peggio ancora quelle con i brillantini ed i cani!

17. ma se un vestito sta male anche al manichino, ma ti verrà mai voglia di comprarlo??

18. mi ricordo quel pomeriggio in Devon a rincorrere quella ragazzina bionda per il parcheggio di Tesco.

19. Diego è l’unica persona che conosco che se gli dici: “ci vediamo alle 21:33” lui arriva alle 21:33.

20. ho intenzione di comprarmi degli occhiali da vista finti.

21. i messaggi su FB, quelli della chat, non li vedo MAI!

22. i wanna live the American Dream!

23. sentirmi dare del lei mi fa sempre strano.

24. ho bisogno di fare nuove foto. voglio posti nuovi.

25. per leggere una mail ci vuole taaanta forza di volontà.

26. stasera è la sua serata dalla Cira. il manifesto di stasera c’ha la sua faccia su!

burn_01




i write, you read

contact

miriam.pittioni@gmail.com [Gtalk] miriam pittioni [skype]

I heart FeedBurner

Add to Technorati Favorites

Così tanto tempo e così poche cose da fare..

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Dic    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Aggiornamenti Twitter

MYTUBE

Who's william_perry?

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.